SCE ASIA Luigi Campanale
EDUCAZIONE

Politecnico di Milano, Laurea magistrale in Architettura

ASSOCIAZIONE

Ordine degli Architetti, Milano

Luigi Campanale

CEO SCE Project Asia

 

Luigi Campanale inizia la sua collaborazione con SCE Project nel 2003 in qualità di Project Architect. Dal 2016 è il direttore operativo di SCE Project Asia in Vietnam e Singapore, coordinandone con determinazione le attività dall’ufficio di Ho Chi Minh City.

La maturata conoscenza del mercato asiatico, e l’esperienza nell’ambito gestionale gli hanno permesso di prendere parte a progetti di alto profilo. Luigi collabora inoltre con diverse istituzioni pubbliche presenti sul mercato asiatico come l’Istituto Italiano per la Cultura di Tokyo, l’Ambasciata Italiana in Giappone e in Vietnam, la Camera di Commercio Italiana e la Commissione Commerciale Italiana (ICE) in Giappone e in Vietnam per conto delle quali ha spesso preso parte attivamente a conferenze ed eventi.

Luigi Campanale è il Project Manager responsabile del progetto 888 – Danang in Vietnam, un progetto che copre una superficie di 4500 metri quadrati e del restauro del Secretariat di Yangon, il più importante edificio dell’ex capitale della Birmania.

PROGETTI SELEZIONATI
SCE Project ASIA
888 Danang – Danang (Vietnam)
LUIGI CAMPANALE 1
King Resort – Khanh Hoa (Vietnam)
Restauro del Segretariato SCE Project ASIA
Segretariato – Yangon (Birmania)
LUIGI CAMPANALE 2
Long Hai Resort – Vung Tau (Vietnam)
SCE ASIA Luigi Campanale

Luigi Campanale

CEO SCE Project Asia

 

Luigi Campanale inizia la sua collaborazione con SCE Project nel 2003 in qualità di Project Architect. Dal 2016 è il direttore operativo di SCE Project Asia in Vietnam e Singapore, coordinandone con determinazione le attività dall’ufficio di Ho Chi Minh City.

La maturata conoscenza del mercato asiatico, e l’esperienza nell’ambito gestionale gli hanno permesso di prendere parte a progetti di alto profilo. Luigi collabora inoltre con diverse istituzioni pubbliche presenti sul mercato asiatico come l’Istituto Italiano per la Cultura di Tokyo, l’Ambasciata Italiana in Giappone e in Vietnam, la Camera di Commercio Italiana e la Commissione Commerciale Italiana (ICE) in Giappone e in Vietnam per conto delle quali ha spesso preso parte attivamente a conferenze ed eventi.

Luigi Campanale è il Project Manager responsabile del progetto 888 – Danang in Vietnam, un progetto che copre una superficie di 4500 metri quadrati e del restauro del Secretariat di Yangon, il più importante edificio dell’ex capitale della Birmania.

EDUCAZIONE

Politecnico di Milano, Master magistrale in Architettura

ASSOCIAZIONI

Ordine degli Architetti, Milano

PROGETTI IN EVIDENZA
SCE Project ASIA
888 Danang – Danang (Vietnam)
LUIGI CAMPANALE 1
King Resort – Khanh Hoa (Vietnam)
Restauro del Segretariato SCE Project ASIA
Segretariato – Yangon (Birmania)
LUIGI CAMPANALE 2
Long Hai Resort – Vung Tau (Vietnam)